La migliore Consulente a Roma in ambito familiare è la Dottoressa Angela Sgambati

LE TENEBRE, LA LUCE E IL PERDONO

Autobiografia di Stefano Innocentini

Da qui è possibile accedere direttamente alla pagina riguardante un libro di particolare interesse che si intitola LE TENEBRE, LA LUCE E IL PERDONO.

Questo libro è un’autobiografia di Stefano Innocentini dove l’autore narra, tutto d’un fiato, le proprie vicende familiari fatte di soprusi, vessazioni, violenze fisiche e psicologiche, sin dalla più tenera età.

L’autore, arrivato alla fase adolescenziale, inizia ad avere disturbi psicologici ai quali tenta di far fronte tramite una psicoterapia che però si rivelerà inadeguata anche perché effettuata da un ciarlatano, mai laureato in psicologia e mai iscritto all’ordine professionale, al quale però l’autore aveva dato piena fiducia poiché conosciuto molti anni addietro (quando era ancora adolescente) e che si era rivelato, nell’apparenza, una persona competente e che si prendeva cura di lui.

Inevitabile conseguenza, visti gli anni persi seguendo un’improbabile via di guarigione (circa dieci, dai primi anni ’80 ai primi anni ’90), un crollo depressivo di enorme entità che lo porterà per forza di cose ad iniziare un trattamento farmacologico (sempre sconsigliato dal ciarlatano che era peraltro un sacerdote che però non disdegnava farsi pagare per la sua presunta “consulenza psicologica”), con finalmente ottimi risultati.

L’autore, nonostante tutte le vicissitudini e le ostilità nel mondo lavorativo, ben descritte nel libro, riuscirà comunque a far fronte a tutto formandosi anche una famiglia.

Sentendosi meglio e con una maggiore lucidità e consapevolezza, aiutato dalla moglie e dai figli, nonché finalmente da un vero e bravissimo psichiatra, riuscirà a riavvicinarsi alla famiglia di origine e prendersi cura dei propri genitori fino alla fine dei loro giorni.
In altre parole, un libro coinvolgente e, in alcuni passaggi, persino didattico che consiglio vivamente.

Cliccare qui sopra per acquistarlo